Orologi Waltham, stelle abbaglianti della nuova Collezione Aeronavale

I marchi dell’orologeria legano spesso il loro spirito a quello dello sport, delle imprese e dell’avventura. La cosa non stupisce, essendo uno sbocco quasi naturale.

Orologi Waltham

Waltham presenta la nuova Collezione Aeronavale di orologi, che celebrano la sua storia, connessa ad esploratori insaziabili. La maison svizzera ribadisce il suo carattere innovativo e sempre all’avanguardia, con la nuova linea, dall’audace "Design Angolare", che celebra la sua visione e quella dei tanti uomini straordinari che l’hanno trasformata in leggenda.

Come Ernest Shackleton, probabilmente il più grande esploratore di tutti i tempi. Lui aveva un Waltham durante la sua spedizione al Polo Sud.

Oggi, a 100 anni di distanza, sarà invece Alex Bellini - avventuriero moderno, noto per le incredibili traversate a remi in solitaria di Atlantico e Pacifico - a riportare il marchio sui ghiacci.

Si compie così il ritorno al fianco di uomini straordinari che hanno la capacità di guardare le cose da un angolo diverso, consapevoli che la vera libertà è rifuggire stereotipi e convinzioni, per seguire i propri sogni.

Orologi Waltham

Dopo gli Stati Uniti, l’Italia è stato il secondo paese in cui la nuova Collezione Waltham ha fatto il suo debutto in società: a Milano, in occasione dell’inaugurazione del Festival delle Lettere all’interno del quale, sabato 4 ottobre, Alex Bellini ha raccontato sé stesso nello spettacolo “Lettera a un sogno” presso il Teatro Litta.

I 3 modelli della Collezione Aeronavale nascono dalla sfida. Il design angolare dodecagonale della cassa di base 47 millimetri, ma con face-up a 44 millimetri, accoglie sofisticati movimenti Dubois-Dépraz modificati per assecondare innovative rappresentazioni del tempo.

Orologi Waltham

Il quadrante riprende l’angolarità delle forme, con lavorazione a rilievo a W su fondi di diverso colore. Le particolari lancette sono ripiegate all’insù. Gli indici e i numeri sono rivestiti in SuperLumiNova, per il massimo della leggibilità in qualsiasi condizione di luce.

La ghiera è di ceramica in ossido di zirconio. Il vetro zaffiro ha il trattamento antiriflesso. Il cinturino è in caucciù vulcanizzato VulCarboné, con l’esclusiva chiusura deployante in Titanio Grado 2. Infine, la resistenza fino a 300mt/30atm, che completa a meglio una collezione disegnata per intrigare uomini capaci di scegliere senza compromessi e condizionamenti.

  • shares
  • Mail