Yacht di lusso Admiral C Force 50: cerimonia di avvio costruzione

The Italian Sea Group conferma il suo dinamismo con un nuovo prodotto del conglomerato nautico italiano guidato dall’imprenditore Giovanni Costantino.

Yacht-Admiral-C-Force-50-01

Si è svolta la cerimonia ufficiale di avvio costruzione per lo yacht di lusso Admiral C Force 50. A fare da sfondo all’evento è stato il cantiere di Marina di Carrara, dove il nuovo gioiello nautico di 50 metri prenderà forma nei prossimi mesi.

Grande l’interesse suscitato dal futuro panfilo dislocante in acciaio e alluminio progettato dallo Studio Uniellé, in collaborazione con il Centro Stile del Gruppo. Il modello, con le sue fascinose alchimie, finirà nelle mani dell’armatore nell’estate 2016.

La moneta, tradizionalmente saldata all’interno della chiglia, è stata posata nel corso della cerimonia direttamente sul bulbo, simbolo per eccellenza di ogni yacht dislocante.

Presenti alla cerimonia, oltre al committente e alla sua famiglia, anche Francesco Carbone, Vice Presidente del Gruppo, che si è espresso in questi termini: “Siamo particolarmente orgogliosi di celebrare l’avvio di una nuova costruzione per un armatore ed una famiglia che conosciamo da anni e con cui abbiamo stretto un rapporto di profonda stima e rispetto”.

L’Admiral C Force 50 metri –prosegue il manager- è una barca dallo stile unico e inconfondibile che non passerà inosservata nei porti più esclusivi del Mediterraneo e dei Caraibi a partire dal 2016”.

La linea del nuovo gioiello nautico introduce un concetto di superyacht in cui spazio, comfort, luce naturale e sicurezza si combinano con un design accattivante, prestazioni eccezionali e tecnologie all’avanguardia. Questo prodotto dell’arte Made in Italy può ospitare fino a 14 ospiti alloggiati in 2 cabine VIP, 3 cabine doppie e una cabina Armatoriale. C’è spazio anche per nove membri d’equipaggio.

  • shares
  • Mail