In treno sul Glacier Express tra gli hotel di lusso di St. Moritz e Zermatt

E’ uno dei convogli ferroviari più noti su scala planetaria, perché ha molte specificità che lo rendono diverso e facilmente identificabile ad ogni latitudine.

Glacier Express

Il Glacier Express è un treno di grande appeal, che collega due alberghi di lusso in altrettante località sciistiche famose in tutto il mondo: il Carlton Hotel St. Moritz e l’Hotel Mont Cervin Palace di Zermatt. Si tratta di complessi ricettivi che brillano in suolo elvetico.

Nel collegarli, il tragitto del treno si snoda attraverso alcuni dei paesaggi più pittoreschi della Svizzera, regalando fantastiche emozioni. Non è un caso se questo itinerario è stato inserito nel patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Glacier Express

Un viaggio unico ed esclusivo, che vale il prezzo del biglietto, per il fascino delle seduzioni regalate ai passeggeri. Per l’inverno alle porte, i due hotels hanno sviluppato un pacchetto congiunto, proposto a partire da 2.763 franchi svizzeri a persona.

Glacier Express

L’offerta prevede l’inizio dell’avventura con due notti nella struttura di St. Moritz, poi un viaggio in prima classe sul mitico treno fino a Zemmart, dove l’altro complesso alberghiero farà da cornice al soggiorno per ulteriori due giorni. L'offerta comprende l'uso delle aree wellness di entrambi gli impianti. Fra i servizi in catalogo anche il maggiordomo privato e la disponibilità di un autista. L’offerta è valida dal 12 al 18 dicembre 2014, dal 12 al 28 gennaio 2015, dall’1 marzo al 5 aprile 2015.

Tornando al percorso del Glacier Express, questo si snoda su 65 chilometri, tra 291 ponti e 91 gallerie, arrivando sino ai 2033 metri d'altezza del Passo dell'Oberalp. Nelle confortevoli carrozze panoramiche è possibile godersi il panorama delle Alpi svizzere. Antiche foreste di alta quota, alpeggi silenziosi, torrenti scroscianti e valli ricche di tradizioni, che conservano culture millenarie, si offrono al piacere dei passeggeri.

Via | Thesnowmag.com

  • shares
  • Mail