La casa più piccola e cara di Londra: 17 metri quadri venduti a 350 mila euro

E’ una residenza mignon, ma il suo prezzo è stratosferico. La location, in questo caso, ha fatto la differenza.

Una casa di 17,5 metri quadrati è stata venduta alla cifra record di 350 mila euro. L’unità immobiliare sorge a nord di Londra e segna una quotazione di riferimento per unità di superficie, essendo la più piccola della capitale.

Casa mignon a Londra

Si tratta di una dimora atipica, che esce fuori dai canoni tradizionali. Del resto, era prima un negozio di fiori, trasformato con qualche forzatura nella nuova veste, totalmente diversa rispetto a quella impostata per l’uso originario.

Casa mignon a Londra

Qui tutto era stato concepito per una sola persona, pronta a servire la clientela nel piccolo spazio a disposizione. Chiaro che il mutamento genetico ha dovuto fare i conti con l’esiguità dei volumi, che ha permesso opportunità di sviluppo limitate.

Casa mignon a Londra

All’interno, però, si è trovato lo spazio per un letto rialzato, un piccolo bagno e la cucina-“soggiorno”. Superfluo sottolineare che tutto è ai minimi termini. Il prezzo pare sia in linea con le quotazioni dell’area di Islington, dove la piccola casa londinese è ubicata.

Casa mignon a Londra

La dimora, stranamente, ha suscitato un forte interesse fra i potenziali acquirenti, con molte richieste. L’agente immobiliare che l’ha avuta in carico, dice di non aver mai trattato un prodotto edilizio di simile "caratura". Il fatto che si tratti di una casa unica può aver inciso sulla curiosità e sulla partecipazione.


Via | Lefigaro.fr
Foto | Zoopla.co.uk

  • shares
  • Mail