Orologio di lusso Panerai Radiomir 1940 con cinturino in alligatore rosso

La celebre maison dell’alta orologeria sportiva propone interessanti opzioni di scelta alla facoltosa clientela, anche sul fronte dei singoli elementi.

Panerai Radiomir 1940

Officine Panerai presenta l’orologio di lusso Radiomir 1940 42 mm, nelle versioni acciaio e oro rosso, con cinturino in alligatore rosso (opaco e lucido) adatto anche a un pubblico femminile.

Si tratta di un segnatempo meccanico a carica manuale, con riserva di carica di 60 ore, fondo a vista in vetro zaffiro e impermeabilità fino a 100 metri.

Panerai Radiomir 1940

Questo modello si caratterizza per una cassa che evoca un importante periodo della storia Panerai, testimoniando la trasformazione della cassa Radiomir nella cassa Luminor 1950. Rilanciata da Officine Panerai nel 2012, all'interno della sua collezione, la cassa Radiomir 1940 rappresenta oggi un elemento di grande linearità e armonia, in grado di affascinare i veri appassionati di orologeria.

Frutto di un’affascinante combinazione tra storia e innovazione, l’orologio di cui ci stiamo occupando è una grande tentazione per l’utenza di fascia alta. Ora si giova della "miscela" con un cinturino in alligatore rosso, attinto da una collezione colorata composta da undici raffinate varianti.

Panerai Radiomir 1940

Per Officine Panerai, l’introduzione del colore è una novità che con successo si armonizza alla semplicità delle linee essenziali degli orologi. I nuovi accessori hanno un carattere vivace, fresco e molto versatile, mantenendo lo stile unico e riconoscibile del marchio.

La lavorazione impiegata per la realizzazione dei cinturini a finitura lucida si rivela molto caratteristica: il particolare effetto brillante che illumina la superficie viene ottenuto attraverso un elaborato processo di lucidatura manuale per mezzo di speciali pietre di agata.

Panerai Radiomir 1940

Il cinturino in alligatore Officine Panerai rappresenta la perfetta sintesi di semplicità e alta qualità
manifatturiera. I diversi tipi di lavorazione adottati e l’utilizzo di materiali di eccellenza rendono infatti questo cinturino unico nel suo genere, garantendo i più elevati standard qualitativi. La pelle scelta è quella più pregiata, contraddistinta da grandi scaglie regolari, nel rispetto dello standard TEC (Toutes Écailles Carrées: solo scaglie rettangolari).

La materia prima proviene da allevamenti controllati, situati in Louisiana, negli Stati Uniti, che operano nel rispetto della Convenzione di Washington sul Commercio Internazionale delle specie selvatiche di fauna e flora in via d’estinzione (CITES).

  • shares
  • Mail