Ritratto storico di un imperatore indiano all'asta per 2,4 milioni di dollari

Il prossimo 5 aprile sarà battuto all'asta un particolarissimo ritratto, un pezzo unico risalente al XVII secolo: si tratta di un'opera gouache, una tela in cotone intrecciato arricchita da uno strato di foglia d'oro, che ritrae l'imperatore Mughal Jahangir, che guidò l'India dal 1605 al 1627. Il ritratto è attribuito all'artista Abul Hasan, meglio conosciuto come Nadir al-Zaman.

Alice Bailey, a capo della sezione relativa all'arte indiana e islamica per Bonhams, la casa d'aste che curerà la vendita, sostiene che si tratti di uno dei ritratti più rari e desiderabili del XVII secolo mai capitati ad un'asta.

Proprio per questo le previsioni di vendita relative all'opera sono piuttosto alte: si stima infatti che il ricavato di quest'unico lotto possa oscillare tra 1 e 1,5 milioni di sterline.

Via | Associated Press of Pakistan

  • shares
  • Mail