Il principe Al-Waleed Bin Talal è il più ricco del mondo arabo

al waleed bin talal

Il principe Al-Waleed bin Talal si conferma l'uomo più ricco del mondo arabo, con un patrimonio personale di 19.6 miliardi di dollari. Questo è quanto emerge dal rapporto presentato da Forbes, dove si mette in evidenza come 34 paperoni di quella regione controllino oggi 127 miliardi di dollari, contro i 115 dello scorso anno. L'elenco è in buona parte composto da leader politici e teste coronate, ma non manca chi ha fatto crescre le sue fortune nell'ambito di un percorso imprenditoriale.

Jamal Zarrouk, senior economist presso il Fondo Monetario Arabo, fa una considerazione: "C'è una grande differenza tra la ricchezza accumulata nei Paesi arabi e quella generata nell'Occidente. In quest'ultimo caso i patrimoni più cospicui nascono dall'innovazione e dalla creatività, come per Bill Gates, mentre dalle nostre parti le fortune sono quasi sempre ereditate".

In cima alla lista araba, come detto, c'è Bin Talal, nonostante sia scivolato al 26° posto nella classifica assoluta, dove occupava la 19ª piazza nel 2010. Il principe, che ama molto il lusso, deve la sua ricchezza a un ampio portafoglio di investimenti . E' soprannominato il Warren Buffett d'Arabia per il suo fiuto negli affari. Ricordiamo che il membro della famiglia reale saudita guida la Kingdom Holding, una società attiva con successo in diversi settori.

Via | Bi-me.com

  • shares
  • Mail