Maurice Lacroix premiata ai Red Dot Design Awards

maurice lacroix

Maurice Lacroix arricchisce la bacheca dei trofei con due nuovi riconoscimenti, destinati agli orologi di lusso "Pontos Décentrique Phases de Lune" e "Masterpiece Régulateur Roue Carrée". Entrambi in serie limitata, sono stati premiati dal Prix du Design. Il primo modello si è visto assegnare il "best of the best", la più alta onoreficenza dei Red Dot Design Awards. L'altro ha ricevuto invece il "red dot winner 2011".

Non è la prima volta che la maison elvetica e il suo design innovativo si impongono in quello che è considerato come uno dei più famosi concorsi internazionali di design.

Il "Pontos Décentrique Phases de Lune" conferma la volontà del marchio di distaccarsi dai principi tradizionali dell'orologeria classica e di imporre le proprie peculiarità. Questo modello si distingue per l'unione di audacia e disciplina, in sintonia con i principi dell’architettura moderna.

Il suo quadrante, costruito su livelli multipli, è stato realizzato in un solo pezzo. Le ore si mostrano su un disco decentrato a ore 10. Di fronte, a ore 4, altri due dischi indicano le fasi e l'età della luna, così come il giorno e la notte. Il modulo per l’affissione della data a ore 6, in attesa di brevetto, è inciso su un disco trainato da un sistema di trasmissione speciale sviluppato internamente. L'orologio è equipaggiato con un movimento automatico posto all'interno di una cassa in titanio da 45 mm.

Il "Masterpiece Régulateur Roue Carrée" dona una nuova dimensione all'orologeria. In questo gioiello l'affissione delle ore avviene attraverso una ruota dentata quadrata, trainata da una ruota dentata a forma di trifoglio, che gira sul suo asse a velocità costante. La platina del movimento serve da quadrante. Il meccanismo ha richiesto una lunga finalizzazione così come numerosi calcoli, simulazioni e test. Le ruote dentate sono realizzate con la tecnologia LIGA. Si tratta di un'anteprima mondiale nella storia dell'orologeria e di una composizione magistrale, che unisce tecnologia, innovazione e estetica moderna.

Via | Arardue.com

  • shares
  • Mail