In viaggio con Jim Murray, tra whisky e hotel suggestivi

Arran Distillery

Jim Murray, autore della famosa Whisky Bible dove ogni anno "da i voti" a centinaia di imbottigliamenti, sarà la guida d'eccezione, dal 19 al 23 Settembre, di un tour nell'isola di Arran, Speyside e Highlands tra hotel prestigiosi e distillerie. Le tre distillerie prescelte sono quelle di Arran, distilleria dell'isola omonima, Glendronach e infine a Knockdhu dove si produce il single malt AnCnoc.

Arran è una distilleria di recente costruzione, risale infatti al 1995, che ha riportato la distillazione sull'isola dopo oltre 150 anni. La distilleria utilizza ancora metodi tradizionali abbinati a produzioni più innovative come i "finishing", tra cui un affinamento in botti di Amarone. Glendronach, fondata nel 1826 e recentemente acquisita dal gruppo sudafricano BenRiach Distillery Company, è nota per i suoi whisky maturati in botti di ex sherry, tra cui molti imbottigliamenti in botti di Pedro Ximinez. Knockdhu, fondata nel 1893, è una distilleria tradizionale e dopo anni di oblio è stata rilanciata col nuovo brand AnCnoc, soprattutto in Germania e nei paesi scandinavi.

Oltre a poter visitare le distilleria con una guida d'eccezione, i partecipanti potranno alloggiare in dimore-hotel suggestive. Nell'isola di Arran è stata prescelto il Auchrannie House Hotel. Costruito nel 1869, dispone di spa, piscina coperta di 20 metri ed è circondato da bellissimi giardini. Ad Aberdeen invece si potrà alloggiare al Marcliffe Hotel and Spa, un hotel a cinque stelle che combina mobilia antica e contemporanea. Il tour, prenotabile online, costerà 1645 sterline a persona (circa 1850 euro) in camera doppia e 1895 (circa 2100 euro) per la sistemazione in camera singola.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: