Donald Trump: il miliardario meno generoso degli Stati Uniti??

Donald Trump è uno dei miliardari americani più conosciuti al mondo, non tanto per il suo patrimonio o per la sua posizione nella classifica stilata annualmente da Forbes (420esimo con 2,7 miliardi di dollari), ma per i suoi affari, per i suoi hotel e ultimamente per l'ipotesi di una sua candidatura alla Casa Bianca.

Di sicuro però, Trump non è conosciuto come amante della filantropia: anzi, pare che la sua tendenza alle donazioni sia veramente molto misera, tanto da collocarlo in ultima posizione in un'ipotetica classifica dei miliardari più generosi degli Stati Uniti.

Trump certamente ha fondato un'associazione di beneficenza a suo nome, la Donald J. Trump Foundation, ma la sua attività appare piuttosto frugale, con 6,7 milioni di dollari donati negli ultimi 20 anni.

Di questi soltanto 3,7 milioni di dollari sono stati donati dal miliardario, mentre le restanti donazioni sono state fatte da Vince McMahon, a capo della World Wrestling Entertainment, in cambio dell'aiuto di Trump per promuovere la Wrestlemania.

Effettivamente si tratta di cifre ridicole, se messe in confronto a quelle spese da altri paperoni (come i 235 milioni di dollari donati nel solo 2008 da Michael Bloomberg); due considerazioni però sono d'obbligo: il patrimonio dei miliardari più generosi è sicuramente più elevato; in secondo luogo non sempre la tendenza filantropica dei paperoni è così trasparente. Tuttavia Trump sembra proprio scarseggiare in quanto a generosità....

Via | Thesmokinggun

  • shares
  • Mail