Yacht di lusso: Azimut-Benetti primo produttore al mondo

Nuovo successo per il Gruppo Azimut-Benetti, che spicca a livello mondiale anche sul piano commerciale, con numeri di riferimento.

Azimut-Benetti

Il Gruppo Azimut-Benetti sale sul gradino più alto del podio del Global Order Book 2015, stilata dalla rivista ShowBoats International, che redige annualmente la classifica dei primi 20 produttori di megayacht al mondo.

Con 66 nuovi progetti in costruzione – e un distacco di 18 progetti dal secondo classificato – si conferma così il successo dei modelli realizzati dall’azienda italiana grazie al contributo di entrambi i marchi del gruppo, ovvero Azimut Yachts e Benetti.

Azimut-Benetti

Il confronto con la precedente edizione vede aumentare leggermente anche la lunghezza media degli yacht realizzati da Azimut-Benetti che si attesta oggi sui 127 piedi, segnale di un nuovo orientamento del mercato.

Questo successo è stato possibile grazie al lavoro di sviluppo e miglioramento dei processi produttivi svolto negli ultimi anni, ma non solo: l’elevata affidabilità del cantiere anche in termini finanziari e l’elevata qualità dei suoi progetti, sono stati fattori determinanti per il raggiungimento di un risultato così positivo e certo non scontato.

Azimut-Benetti

Si tratta di una fotografia, quella scattata dal Global Order Book, che vede in ogni caso l’affermarsi del primato italiano come primo Paese al mondo produttore di megayacht distanziando di molto l’Olanda che si qualifica al secondo posto: un segnale positivo per l’azienda e per l’intero settore della nautica italiana.

Azimut-Benetti

La classifica Global Order Book ed il relativo report sono un punto di riferimento in quanto ad attendibilità e autorevolezza per l’intera industria nautica. Ogni anno riporta con precisione l’andamento del settore rendendo disponibili i dati sugli ordini effettivi e confermati non oltre il 1° Settembre, includendo yacht a partire dagli 80 piedi. E’ escluso, infatti, dalla classifica un nuovo superyacht di Benetti di oltre i 100 metri il cui contratto è stato firmato oltre quella data.

  • shares
  • Mail