Da Harrods a gennaio Identità Golose con lo chef Enrico Crippa

Con Enrico Crippa, per tutto gennaio, cucina d’autore ai Grandi Magazzini Harrods, regno sfarzoso dello shopping mondiale.

harrods-crippa-01

Prosegue il programma di "Stelle di Stelle", il pop-up restaurant nato dalla collaborazione fra Harrods e Identità Golose, con Enrico Crippa nei panni di grande protagonista.

Le vetrine di Harrods di fine anno sono degne di una fiaba

Se il "panic saturday", l'ultimo sabato prima di Natale durante il quale milioni di inglesi e turisti prendono d'assalto i negozi di Londra, è già un ricordo, la stagione dei saldi è in pieno fermento in una delle più attraenti capitali dello shopping.

harrods-crippa-02

A fare la parte del leone sono, come sempre, i magazzini Harrods, illuminati a festa. Scintillio appropriato più che mai per ospitare "Stelle di Stelle", il pop up restaurant nato dalla collaborazione fra lo storico department store e Identità Golose, collocato sullo stesso piano che ospita la preziosa winery di Harrods.

Da settembre a gennaio dunque, 5 mesi di cucina italiana di qualità firmata dagli chef di 5 fra i più celebri ristoranti italiani su cui risplendono 13 stelle Michelin.

Dopo l'esordio con Carlo Cracco lo scorso mese di settembre, nelle cucina di Stelle di Stelle si sono avvicendati Enrico e Roberto Cerea patron del ristorante Da Vittorio di Bergamo e Gennaro Esposito chef della Torre del Saracino di Vico Equense. Per tutto il mese di dicembre - notte di capodanno compresa - Stelle di Stelle ha proposto un distillato dell'Enoteca Pinchiorri di Firenze, da oltre 40 anni riconosciuta fra le mete più amate dal turismo internazionale.

Menu intrigante con qualche tocco prezioso quello ideato da Annie Feolde con il primo chef Italo Bassi e tanta attenzione dedicata alla sala, luogo cruciale in cui avviene (o no) la trasmissione delle corrette informazioni tra la cucina e chi sta a tavola

A fine anno è in programma l'ultimo, prestigioso, passaggio di testimone in occasione dell'arrivo a Londra di Enrico Crippa, chef del ristorante Piazza Duomo di Alba, 3 stelle Michelin e 39° nell'ambito della classifica internazionale The World’s 50 Best Restaurants.

Dal 1 fino al 31 gennaio, sarà possibile gustare, nel cuore di Londra, una selezione dei piatti più rappresentativi della cucina di Crippa, accompagnati dalle preziose bollicine Trentodoc della famiglia Lunelli, dai vini della famiglia Ceretto e da Birra Moretti La Rossa.

Questo il menu completo proposto da Enrico Crippa e gli abbinamenti selezionati per il pubblico di Stelle di Stelle: Vitello Tonnato - Birra Moretti La Rossa; Crema di patate d’Alta Langa, uovo di quaglia al lapsang souchong - Ferrari Rosé Trento Doc; Agnolotti del Plin ai tre arrosti con sugo d’arrosto - Ceretto Barbaresco Docg 2011; Brasato di Fassona al Barolo con polenta macinata a pietra - Ceretto Barolo Brunate Docg 2009.

Per finire, la Torta di nocciole di Alba Relanghe con zabaglione freddo al Moscato da gustare con il Moscato D’Asti Docg 2014 della cantina Vignaioli di Santo Stefano, un abbinamento ever green fra il vino dolce per eccellenza e la nocciola "tonda e gentile".

Stelle di Stelle è un'iniziativa dedicata alla valorizzazione della cucina d'autore italiana, realizzata in partnership con Consorzio Tutela Grana Padano, Acqua Panna e S.Pellegrino, Lavazza, Birra Moretti, Ferrari, Molino Quaglia. Stelle di Stelle gode inoltre del patrocinio di ExpoMilano 2015, FIPE e EBNT. Il costo è del menu è di 65 sterline per il pranzo (85 bevande incluse) e 115 sterline per la cena (140 bevande incluse).

  • shares
  • Mail