Pierre Cardin vuole vendere le sue attività per un miliardo di euro

pierre cardin

Pierre Cardin, leggendario personaggio della moda francese, è pronto a vendere il suo gruppo. Il vecchio uomo d'affari, oggi 88enne, si è espresso così sulle pagine del Wall Street Journal: "Voglio cedere la mia impresa, perché il business deve continuare anche in futuro". La richiesta è di un miliardo di euro.

Cardin, che non ha eredi, vorrebbe restare come direttore creativo, perché ciò sarebbe nell'interesse del compratore, per ovvie ragioni legate all'immagine del marchio. Secondo alcuni analisti la richiesta economica è eccessiva, ma non essendo l'attività quotata in borsa, il calcolo del valore è un'impresa difficile.

Il fatturato del gruppo si basa interamente sulle licenze ed è su queste che bisogna far riferimento, mediante l'applicazione di coefficienti ai redditi di concessione. Una cosa è certa: il marchio genera cospicue royalties. Il gruppo impiega 450 lavoratori, ma possiede un solo negozio in Francia. Gestisce 900 licenze nel mondo e impiega indirettamente circa 200 mila persone. La sua presenza sul mercato è ad ampio raggio e spazia in diversi settori.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail