Cantiere delle Marche, il "Vitamare 3" ed altri modelli

vitadimare 3

Ieri è stato varato il "Vitadimare 3", uno yacht il cui nome racconta l'amore per il mondo acquatico, da vivere nella forma più genuina. Frutto del lavoro del Cantiere delle Marche, materializza l'approccio e la vision della giovane azienda anconetana, che realizza modelli dislocanti in acciaio ed alluminio per la nautica da diporto.

Questa bella realtà produttiva intende differenziarsi sul piano dei contenuti puntando sulla grande qualità e sull'unicità delle proprie realizzazioni. Ogni imbarcazione, prodotta in un ristretto numero di unità, garantisce durevolezza, marinità e bassi consumi uniti ad una particolare attenzione ai servizi di Customer Care pre/post vendita.

Il Cantiere delle Marche può vantare al momento la forza di un portfolio di progetti che comprende un'ampia gamma di imbarcazioni di diverse dimensioni (75, 86, 93, 105 e 115 piedi), tutte contraddistinte dalla denominazione Darwin Class, disegnate e progettate da Hydro Tec srl di Sergio Cutolo. La serie è arricchita da un'edizione speciale di Navetta di 115 piedi disegnata da Mario Pedol di Nauta Design.

Sono yacht robusti, suscettibili di una grande personalizzazione, indipendentemente dalle dimensioni. E' possibile anche soddisfare le esigenze di quanti vogliono un prodotto eco-compatibile: fra i più significativi contributi spicca l'opportunità di dotare la Classe Darwin di propulsioni diesel elettriche azipodali, sviluppate in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Elettronica dell'Università di Roma Tre e la società Pronaves, che riducono notevolmente l'impatto ambientale.

Via | Unbranded.it Cantieredellemarche.it

  • shares
  • Mail