Baccarat: si chiude a Parigi la mostra "La légende du cristal"

Si chiude oggi la mostra “Baccarat. La légende du cristal” nelle Grandes Galeries du Petit Palais, che rappresenta il culmine dei festeggiamenti per il 250esimo anniversario della Maison.

Baccarat La légende du cristal

Baccarat: la mostra La légende du cristal ha sigillato in modo prezioso i festeggiamenti per i 250 anni di vita della mitica maison francese. Quella andata in scena alla Grandes Galeries du Petit Palais di Parigi è stata la prima retrospettiva dedicata alla più illustre manifattura di cristalleria al mondo, dopo la mostra tenutasi al Museo delle Arti Decorative in occasione del Bicentenario, nel 1964.

Baccarat La légende du cristal

In mostra, una selezione di capolavori, straordinaria testimonianza del virtuosismo degli artigiani della manifattura e ottimo pretesto per trascorrere un weekend nella capitale francese.

Baccarat La légende du cristal

In armonia con le architetture del Petit Palais, eretto per l’Esposizione universale del 1900, la mostra ha offerto al godimento degli ospiti le creazioni realizzate per le grandi esposizioni del periodo compreso tra il 1823 e il 1937, quando Baccarat conquistò notorietà internazionale attirando le commissioni dei grandi del tempo.

Baccarat La légende du cristal

In un allestimento raffinato, il visitatore ha potuto ammirare circa cinquecento pezzi storici, molti dei quali esposti per la prima volta, provenienti in massima parte dalla collezione privata della Manifattura, affiancati da prestigiosi prestiti arrivati dal museo d’Orsay, dal Louvre, dal Museo delle Arti Decorative, dal Museo nazionale della Ceramica di Sèvres, dal Conservatorio Nazionale delle Arti e dei Mestieri, dal castello di Compiègne e dai musei di Nancy.

Baccarat La légende du cristal

Le opere sono state riunite secondo criteri di affinità stilistica o di appartenenza a un comune contesto creativo. Numerosi disegni e documenti d’archivio inediti hanno permesso di ripercorrere la genesi delle creazioni esposte, rivelando le fonti di ispirazione degli artigiani della celebre maison.

Baccarat La légende du cristal

Tra le eccezionali opere presentate, anche il monumentale vaso “Negus”, il tavolo da toilette della duchessa di Berry e i vasi “Simon”, creati per l’Esposizione Universale del 1867 a Parigi. I servizi commissionati dai reali francesi, o realizzati per i potenti del mondo intero, dallo zar Nicola II all’imperatore del Giappone e ai maharaja, hanno testimoniato l’eccellenza dell’artigianalità di Baccarat.

  • shares
  • Mail