Justin Bieber fa il modello per Calvin Klein

Dalle mie parti si dice che i soldi vanno con i soldi. Justin Bieber sembra accreditare questo detto. Il giovane artista diventa testimonial di Calvin Klein.

Justin Bieber è protagonista, come modello, della nuova linea di biancheria intima del marchio di moda statunitense Calvin Klein.

Il giovane divo della musica pop appare in foto sexy nella campagna fotografica, insieme alla bella Lara Stone. Negli scatti, rigorosamente in bianco e nero, il cantante canadese ostenta il suo corpo muscoloso e tatuato. Ottimo il lavoro compiuto dai fotografi di moda Mert Alas & Marcus Piggott di New York, con risultati di notevole valore artistico, che colpiscono nel segno. Al resto ci pensa a forza mediatica di Bieber.

Justin Bieber

Quest’ultimo, che naviga nell’oro, si è concesso un jet privato come regalo di Natale 2014. Del resto, i successi professionali gli hanno regalato grandi soddisfazioni sul piano economico, ingigantendo il suo conto in banca.

Justin Bieber aggiunge una Ferrari 458 Spider alla raccolta

Secondo Forbes, nel solo 2014, l’idolo delle teen agers avrebbe guadagnato più di 80 milioni di dollari, mentre negli ultimi tre anni i suoi redditi avrebbero superato la soglia dei 200 milioni di dollari. Ovvio che con questo mare di denaro tutto diventi più facile. Ricordiamo che Justin venne scoperto nel 2007 dal talent manager Scooter Braun, su YouTube. Da allora la sua carriera è cresciuta in modo strepitoso, regalandogli un fiume di soldi e di ammiratrici, in ogni angolo del mondo.

Justin Bieber

Il giovane cantante americano vive una grande passione per le auto sportive. Qualche tempo fa era stato tamponato da un paparazzo mentre era alla guida della sua Ferrari 458 Italia. Stanco di essere seguito nell’area di Hollywood da un fotografo in cerca di scoop, aveva deciso di piantare una brusca frenata, che si è tradotta nel contatto con il veicolo da questi condotto (una Toyota Prius).

Pur essendo ricco ed avendo una certa propensione verso le cose costose, Justin non dimentica però le sue origini. Qualche tempo fa ha regalato una Mustang decappottabile all'amico Ryan Butler, la cui famiglia aiutò sua mamma durante l'infanzia, facilitando il superamento delle difficoltà connesse alle scarse disponibilità economiche.


Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail