Cinesi spendono 200 milioni di sterline nei negozi di lusso a Londra

londra

I ricchi turisti cinesi hanno speso oltre 200 milioni di sterline in alcuni dei negozi più costosi di Londra nel corso del 2010. La zona più battuta da questa clientela è stata quella che si sviluppa intorno a Bond Street, Mount Street, Jermyn Street e Saville Row, dove sono rimasti molti di quei soldi.

Ora c'è un forte interesse per le performance dell'anno in corso, che dovrebbe portare a risultati ancora più entusiasmanti per la capitale inglese. Un portavoce delle boutique di lusso della città dice che i commercianti londinesi si aspettano di proseguire il trend. Per aiutare la spinta, il governo sta accelerando il processo di rilascio del visto, spesso tortuoso per i turisti della Cina.

Nel 2011 dovrebbero beneficiarne 200 mila turisti provenienti dal paese della Grande Muraglia, contro i 150 mila del 2010. Alcuni negozi famosi, come Harrods e Selfridges, hanno risposto a questi dati con l'installazione di credit card machines cinesi e l'assunzione di personale linguisticamente pronto ad accogliere una simile utenza.

Via | Londonnet.co.uk

  • shares
  • Mail