Seul, isole galleggianti per un turismo speciale

isola

Una grande isola artificiale galleggiante è fruibile a Seul, in Corea del Sud, dove si appresta a diventare una delle principali attrazioni turistiche della città. Fa parte di un arcipelago composto da oasi di terra circondate dalle acque, la prima delle quali è stata aperta al pubblico la scorsa settimana.

Quella appena svelata è la sorella intermedia del "gruppo acquatico", almeno sul piano dimensionale, ed è sede di una struttura a tre piani, con sala convegni da 700 posti e numerose attrazioni, come ristoranti e sale giochi.

Ci sono parchi, terrazze esterne e punti panoramici che circondano il centro, mentre di notte l'esterno del palazzo che ne occupa gli spazi è illuminato con giochi di luce vivaci e colorati. Quando le altre isole della collana saranno accessibili, a partire dal mese di settembre, il complesso offrirà tre centri culturali, con aree per spettacoli, sport acquatici e manifestazioni di altro genere.

isola

In totale l'arcipelago potrà ospitare 6.200 persone nel cuore del fiume Han, con un progetto che mira a generare forte curiosità e interesse per l'intera area. Le tre isole galleggiano effettivamente sulla superficie del corso d'acqua, ma la loro stabilità è assicurata da robuste funi di ormeggio.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail