Mezzatorre Resort & Spa con le opere di Pierre-Yves Le Duc

mezzatoree

Il Mezzatorre Resort & Spa si allinea al trend che vede l'arte contemporanea invadere gli alberghi. L'esclusivo complesso di Ischia avvia con l'estate 2011 un ciclo di mostre semipermanenti di artisti contemporanei, seguendo una tendenza diffusa che fa parlare di Art-hotel e di alberghi-musei in tutto il mondo.

Collezioni storiche importanti, installazioni site-specific di giovani emergenti caratterizzano sempre di più gli spazi delle strutture ricettive, dalle hall alle camere.

Il Mezzatorre parte con Pierre-Yves Le Duc, artista francese di adozione partenopea, che porta nel lussuoso gioiello dell'isola verde 60 opere, di cui tre inedite, in un suggestivo allestimento diffuso. A partire dall'11 giugno, il maestro esporrà due cicli di opere, invadendo i saloni e le camere più prestigiose dell'albergo con il suo inequivocabile segno, in piacevole contrasto con l'atmosfera classica e rarefatta degli ambienti.

Nel Ristorante Chandelier troveranno spazio 29 dipinti in olio su carta realizzati a partire dal 1997, che provengono dalle istallazioni “Il Cenacolo” e “9 muse e 9 poeti”. Altre 24 opere del medesimo ciclo pittorico saranno esposte nelle suites più belle, mentre nella candida hall della Torre cinquecentesca, che dà il nome all’albergo, saranno esposte 5 tele bianche ad acrilico di cui tre inedite, anteprima assoluta dell'esposizione dell'artista presso la galleria americana di Bill Lowe ad Atlanta. Le creazioni resteranno nell'albergo sino alla fine di settembre.

Via | Dipuntostudio.it Mezzatorre.it

  • shares
  • Mail