Il Sultano del Michigan mostra le sue auto per beneficenza

Il Sultano del Michigan apre le porte della sua collezione di auto sportive e di lusso per beneficenza. Questo ricco personaggio, a lungo circondato dal mistero, ha ora anche un nome: Ken Lingenfelter. Così si è rotto il muro dell'anonimato, che rendeva più misteriosa la sua raccolta, composta da modelli di varie epoche e provenienze.

Nella giornata di sabato 18 giugno le porte del suo paradiso motoristico si apriranno al pubblico, consenendo ai visitatori di ammirare oltre 150 veicoli. Il biglietto di ingresso costerà 15 dollari, quindi davvero poco per un appassionato di motori. I fondi raccolti andranno al Detroit Institute of Ophthalmology, che compie ricerche per aiutare le persone con disabilità visive.

Il "Sultano del Michigan", che non teme il confronto con i petrolieri arabi, è privo del titolo di sovrano, ma le sue macchine sono degne di un Re. Nel garage personale vanta Ferrari, Lamborghini, Bugatti, Porsche e robe del genere. A noi non resta che sperare in una vincita al Superenalotto per tentare di averne solo alcune.

garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano

garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano
garage sultano

Via | Autoblog.com Sacarfan.co.za

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: