Givenchy apre flagship store di lusso a Seoul

Porta la firma di Piuarch il nuovo punto vendita Givenchy a Seoul. Il risultato della collaborazione è molto gradevole sul fronte delle alchimie dialettiche.

Boutique Givenchy a Seoul

Givenchy apre il suo flagship store a Seoul, nato dalla “matita” dello studio milanese Piuarch, partendo dal concept originale di Riccardo Tisci, direttore creativo della maison di Rue St Honoré a Parigi, che produce capi di abbigliamento, accessori, profumi e cosmetici.

Boutique Givenchy a Seoul

La nuova ammiraglia commerciale vuole diventare un punto di riferimento dello shopping nella capitale della Corea del Sud, dove negli ultimi anni si è registrata una significativa crescita nella domanda di beni di lusso, testimoniata anche dall’incremento delle importazioni di prodotti di fascia alta, come le auto premium.

Boutique Givenchy a Seoul

Note positive anche per altri prodotti che denotano un migliore status economico degli abitanti. Fra gli articoli di consumo preceduti dal segno più ci sono anche i whisky pregiati e le mazze da golf. Buoni risultati per i capi di abbigliamento delle grandi marche.

Boutique Givenchy a Seoul

Givenchy vuole cogliere al meglio il trend, mettendo in mostra, in una degna vetrina, il campionario di prodotti a sua firma. La nuova boutique, situata al numero 78-11 della prestigiosa Cheongdam Dong, nel fashion district di Gangnam Gu, si estende per 400 metri quadrati di superficie.

Boutique Givenchy a Seoul

L'edificio presenta una struttura geometrica a chiazza di petrolio, con un interno iper-minimalista che riflette i temi e l’allure del brand, pensato per esaltare il contrasto con i prodotti. I quattro piani dell'edificio presentano le collezioni uomo, donna e accessori del celebre marchio che offre una visione unica del lusso ready-to-wear: sia urbano che couture.

Boutique Givenchy a Seoul

Disegnata come una sorta di involucro, la facciata dell’edificio è una specie di seconda pelle in rilievo: espressione di un’identità urbana che nasce dall’evocazione del caratteristico taglio sartoriale a "T" che contraddistingue il marchio francese.

Boutique Givenchy a Seoul

Ispirata all’Optical Art e alla lavorazione dei tessuti adoperati da Givenchy nelle ultime collezioni, la lamiera ondulata della facciata presenta fori irregolari che la sera danno un'immagine dell'edificio in constante divenire. Piuarch ha inteso esprimere proprio nella facciata un elemento iconico e suggestivo che si facesse carico di rappresentare i valori del brand. Il risultato colpisce nel segno, grazie anche all'uso quasi sartoriale della materia.

  • shares
  • Mail