Donald Trump inaugura l'edificio più alto dell'America Latina


Il miliardario Donald Trump ha inaugurato ieri l'edificio più alto dell'America Latina, un complesso di lusso che va ad aggiungersi alle altre torri costruite dal magnate: si tratta della “Trump Ocean Club International Hotel&Tower” di Panama, che con la sua particolare forma a vela ricorda il Bahrain World Trade Center.

La nuova torre è stata concepita per offrire ai suoi ospiti innumerevoli e favolosi comfort: su oltre 70 piani, per un totale di 284 metri d'altezza, si dispiegano piscine, casinò, centri commerciali, spa e centri benessere, ristoranti, boutique, una galleria d'arte, un centro congressi e un hotel di lusso con 47 suites e una splendida terrazza di 900 metri quadri dotata di una meravigliosa piscina fronte oceano.

Gli ospiti della torre potranno anche usufruire di un'isola con spiaggia privata, per il massimo dell'intimità, mentre per muoversi all'interno della torre saranno a disposizione ben 37 ascensori. La torre offre inoltre residenze private, molte delle quali sono già state acquistate (anche da celebrità), con prezzi che variano da 250.000 dollari a un milione di dollari.

Sul DailyMail alcune immagini della nuova torre di Donald Trump rendono vagamente l'idea dell'imponenza e del lusso di questo spettacolare edificio.

  • shares
  • Mail