CRN lancia il concept di yacht di lusso "Dislopen"

crn 62

CRN ha presentato a Londra un'inedito concept di megayacht, destinato a stabilire nuovi standard nella nautica di lusso internazionale. Si tratta del "Dislopen", articolato in una serie di imbarcazioni innovative, dove si uniscono le linee e gli stilemi delle navi open performanti con i volumi e la comodità dei grandi yacht dislocanti.

Con il termine "Dislopen" il brand del Gruppo Ferretti vuole sviluppare dei modelli da diporto che offrono un esclusivo modo di vivere la navigazione e la crociera, in cui si mantiene sempre il contatto diretto con il mare, potendo contare su comfort e spazi a bordo ancora maggiori, soprattutto all’aperto.

Nella suggestiva cornice dell'hotel Mandarin Hyde Park sono stati svelati i dettagli di questa nuova "idea", nata da un’intuizione di CRN e degli architetti Gianni e Paola Zuccon (dello Studio Zuccon International Project), da anni partner del brand e del Gruppo Ferretti.

Il concetto di "Dislopen" è sviluppato concretamente da CRN in tre macro-progetti, linea Sport: un modello di 46 metri, uno di 52 metri e il terzo di 62 metri. Tutti vantano un'estetica agile, simile a quella che si trova su yacht di piccole e medie dimensioni, ma saranno in grado di effettuare lunghi tragitti, anche transoceanici, nel comfort tipico dei megayacht dislocanti.

Ogni esemplare della linea sarà dotato di quattro o cinque ponti, con predominanza delle aree all'aperto. Il layout interno ed esterno è stato ripensato per ottenere soluzioni semplici e funzionali, che sfruttino in modo originale ogni area a bordo. Sono state studiate inoltre differenti configurazioni, per accontentare tutte le richieste dei clienti.

Nel ponte superiore, dedicato esclusivamente all'armatore, si trova verso poppa un ampio pozzetto aperto privato. Tutti i "Dislopen" sono dotati di cinque cabine VIP e suite armatoriale, con equipaggio commisurato alla dimensione del megayacht (da 9 a 15 membri).

Via | Ferrettigroup.com Dandp.it

  • shares
  • Mail