Mercedes C 63 AMG e C 450 AMG 4MATIC

Le prestazioni sportive sono nel DNA di Mercedes-AMG, che mette il sale alle proposte della “stella”. Non è immune dai trattamenti dopanti la nuova Classe C.

Mercedes AMG

Mercedes-AMG spalma la sua energia anche nel segmento della Classe C. Il marchio high performance della casa tedesca fa brillare due modelli di questa famiglia della “stella” con il vigore dei suoi trattamenti anabolizzanti.

La C 450 AMG 4MATIC rappresenta la nuova porta di accesso al mondo AMG. Il V6 biturbo di 3,0 litri di cilindrata, con 367 cavalli di potenza, si abbina felicemente alla trazione integrale permanente e alla sofisticata tecnologia telaistica, per una tempra di adeguato spessore.

Va ancora oltre la nuova C 63 AMG. Questa sportiva a trazione posteriore gode della spinta di un V8 biturbo di 4.0 litri, con 476 cavalli all'attivo, che salgono a 510 sulla versione S, il modello più potente del segmento. Si tratta di cifre da pista, che si traducono in un livello prestazionale molto incisivo, su tutti i fronti.

Questa vettura porta avanti il successo dei precedenti modelli C 63 AMG, C 55 AMG, C 32 AMG, C 43 AMG e C 36 AMG. Ancora una volta Mercedes conferma la capacità di rinnovarsi nel rispetto dello spirito della tradizione, fissando i parametri dell'eccellenza, condivisa con AMG.

I due nuovi modelli di Affalterbach conquistano per il dinamismo autentico e il DNA tipico di AMG. Emozione e adrenalina rendono ogni viaggio un’esperienza coinvolgente. Anche il design è adeguato al carattere, evidenziando le ambizioni di queste opere, che promettono prestazioni da fuoriclasse.

Foto | Daimler.com

  • shares
  • Mail