Petra Ecclestone: 85 milioni di dollari per la villa di Spelling


Il mese scorso alcuni rumors affermavano che la villa considerata tra le più costose al mondo (e sicuramente la più costosa degli Stati Uniti), fosse stata acquistata dalla figlia di un famoso magnate, Petra Ecclestone.

La casa, appartenuta ad Aaron Spelling e chiamata "The Manor", è diventata celebre proprio per il suo valore, pari a circa 150 milioni di dollari; considerando che Candy Spelling, moglie del defunto Aaron, non ha mai voluto far scendere il prezzo di vendita della villa in due anni, le voci di giugno ipotizzavano che l'acquisto da parte della Ecclestone non ammontasse a nulla di meno.

Ora invece sembra ufficiale: l'enorme proprietà di Los Angeles, comprensiva di 45 stanze e 4,7 acri di terreno, è passata a Petra Ecclestone per una cifra che sfiora la metà del valore iniziale: 85 milioni di dollari. Di sicuro, Candy Spelling si aspettava di più.

Petra Ecclestone a 22 anni è già proprietaria di un'altra mega-villa di lusso a Chelsea, una dimora che vale circa 90 milioni di dollari.

Via | LATimes

  • shares
  • Mail