St. Regis Bora Bora Resort: esperienza gourmand

Lasciarsi incantare dai sapori e dai colori esotici della tipica cucina polinesiana al St. Regis Bora Bora Resort, che promette una piacevole esperienza gourmand.

st.regis-01

Il St. Regis Bora Bora offre la possibilità ai suoi ospiti di godere di piatti prelibati e infinite squisitezze scegliendo fra uno dei quattro ristoranti presenti all’interno del Resort.

Situato in una posizione incantevole dalla quale è possibile scorgere il Monte Otemanu, in un’atmosfera elegante, dal design raffinato e curato nei minimi particolari, il complesso ricettivo di cui ci stiamo occupando regala agli ospiti l'opportunità di assaporare piatti della tradizione locale rivisitati in chiave moderna, e non solo, realizzati da chef di fama mondiale, per soddisfare i palati più esigenti.

Gli ospiti del Resort potranno scegliere di passare una serata gourmand in uno dei quattro ristoranti collocati all’interno del Resort:


    Te Pahu: aperto a colazione e cena, propone specialità polinesiane da gustare direttamente su una terrazza di fronte alla spiaggia. Tra le specialità dell’Executive Chef Olivier Fajol si possono menzionare pesce crudo marinato con latte di cocco e succo di lime e una ricca quantità di pesce alla griglia locale.


    Lagoon Restaurant: Sospeso su acque cristalline, il Lagoon presenta tutte le caratteristiche grazie alle quali sono famosi i ristoranti di Jean Georges Vongerichten: la cucina di altissima qualità, basata su ingredienti freschi e genuini, un tocco di creatività e una meticolosa attenzione per i dettagli. Abilmente arredato con una miscela di eleganza e design, il ristorante Lagoon utilizza materiali che rimandano alla tradizione polinesiana, gli interni sono abilmente illuminati, il soffitto è creato con palme intrecciate a mano, il pavimento è di salice giallo malesiano e i muri sono decorati da piante grasse.


    Sushi Take: il primo ristorante sushi e sake bar della Regione. Con un team di cuochi appassionati, il sushi take si prende carico della volontà di far rivivere la tradizione e la filosofia della cucina Giapponese traslandola sull’isola esotica di Bora Bora.


    Far Niente: Aperto nel 2013, il ristorante Far Niente prende ispirazione dalla tradizione culinaria italiana e offre agli ospiti del Resort la possibilità di gustare piatti tipici influenzati dai sapori polinesiani, il tutto sotto la supervisione dello Chef Loic Pfeiffer.
  • shares
  • Mail