Rolls Royce Phantom Solid Gold, un gioiello con la firma di Hughes

rolls royce phantom solid gold

La Rolls Royce Phantom Solid Gold nasce dalla collaborazione tra l'inglese Stuart Hughes e la svizzera Eurocash AG. Il modello dello "Spirit of Ecstasy" è un esempio di lusso apprezzato in tutto il mondo, ma a qualcuno la personalizzazione offerta dalla casa madre non è bastata. Ecco allora l'allestimento curato dal maestro di Liverpool, che ha aggiunto ulteriori elementi di personalizzazione al prodotto di partenza.

Nella nuova veste l'auto fa uso di 120 kg di oro massiccio 18 carati, che impreziosiscono un corpo completamente blindato. L'interpretazione è stata commissionata a Hughes da Jürgen Beckl di Eurocash AG, per soddisfare un cliente dell'azienda elvetica che voleva qualcosa di speciale e sicuro.

La "corazza" è stata testata e certificata da Germen Gouvernement Beschussamt München, con un documento che attesta la resistenza agli attacchi armati più violenti. Il metallo aureo impreziosisce la sua presenza scenica, con costosi riflessi di luce. Per completare l'opera sono stati necessari 18 mesi di lavoro, ma il risultato finale soddisfa al meglio le richieste dell'uomo d'affari mediorientale che ha comprato questo esemplare unico, al prezzo di 5 milioni di sterline.

rolls royce phantom solid gold
rolls royce phantom solid gold
rolls royce phantom solid gold
rolls royce phantom solid gold

Via | Stuarthughes.com Eurocashag.com

  • shares
  • Mail