Burberry verso un nuovo flagship store a Hong Kong

burberry

Burberry aprirà nella seconda metà del 2012 un nuovo flagship store a Hong Kong. Il punto vendita sarà il secondo più grande su scala mondiale per il noto marchio britannico, dopo quello sulla 57ª strada di New York. L'obiettivo è di sfruttare al massimo le potenzialità dell'area, meta importante per lo shopping di lusso.

Qui ci sono già diversi negozi del brand, ma ampliare l'offerta può essere vantaggioso, in virtù del ciclo favorevole. Recentemente i manager di Burberry hanno annunciato un aumento del 40% negli utili, che hanno raggiunto quota 296 milioni di sterline nell'ultimo esercizio finanziario.

Il risultato non arriva a sorpresa, perché chiari segnali erano dati dai flussi di vendita. Nonostante la difficile congiuntura economica e la scarsa fiducia dei consumatori verso il futuro, i vertici del gruppo hanno ribadito che continueranno a investire per la crescita. Un comportamento corretto sul piano economico, perché proprio nei momenti congiunturali più difficili i migliori preparano il terreno per i periodi più floridi.

La casa di moda britannica, che realizza vestiti e accessori di lusso, ha in programma un aumento del 12-13% dei punti vendita al dettaglio entro il prossimo anno, con un occhio di riguardo per Cina, America Latina e Medio Oriente. Così spera di rafforzare i forti progressi operativi e finanziari raccolti negli ultimi tempi.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail