Ferrari chiude il miglior semestre della sua storia

ferrari 458 italia

Per la Ferrari il primo semestre del 2011 è stato il migliore della storia, in termini di ricavi (+19,6% sull'esercizio precedente) e vetture consegnate (3.577, +11,8%). Anche l'utile netto ha registrato un importante rialzo, passando a 91.8 milioni di euro (+23,5%). Risultati eccezionali in Usa (+23%) e in Cina (+116%), che diventa il secondo mercato al mondo, superando la Germania, il cui dato (337 vetture) si mantiene sui livelli dello scorso anno.

Performance notevole anche in UK, con 289 esemplari consegnati, pari a una crescita di oltre il 50%. Questi numeri sono il frutto del successo delle serie limitate a 12 cilindri (599 GTO e SA Aperta) e del positivo andamento dei modelli 8 cilindri, con la California protagonista nel settore GT e la 458 Italia tra le sportscar.

Il 100% delle vetture è stato personalizzato dai clienti, che da settembre avranno anche a disposizione “Tailor Made”: un programma innovativo grazie al quale ciascun acquirente potrà creare la propria vettura attraverso l’utilizzo di materiali, colori e finiture unici ed esclusivi, supportato da un team dedicato come fosse un abito su misura.

Via | Ferrari.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: