Victoria Beckham apre boutique di lusso a Hong Kong

Cresce la rete commerciale di Victoria Beckham, che progetta l’apertura di un nuovo punto vendita a Hong Kong.

2015 amfAR Hong Kong Gala - Arrivals

Victoria Beckham annuncia l’apertura di una nuova boutique di moda a Hong Kong. La comunicazione è giunta dopo la recente visita di quella località, in occasione di una serata di gala dedicata alla raccolta fondi per il contrasto all’AIDS, che ha registrato la partecipazione di star del cinema come Gwyneth Paltrow e di top model come Naomi Campbell e Kate Moss.

Il prossimo negozio diventerà il secondo della moglie del calciatore David Beckham, che dal mese di settembre dello scorso anno ha un punto vendita di prestigio nell’area di Mayfair a Londra. Ancora non è chiara la tempistica, ma emerge chiaramente la ferrea volontà della protagonista di arrivare presto all’obiettivo, dopo aver fatto gli opportuni sopralluoghi.

FASHION-BRITAIN-ALEXANDER MCQUEEN

Hong Kong è pieno zeppo di centri commerciali di lusso ed è una calamita per gli acquirenti di fascia alta su scala internazionale. Qui potranno nascere volumi commerciali importanti per la Beckham, che non è soltanto una fashionista, ma anche una donna illuminata nel settore della moda e degli accessori, dove si è ritagliata il suo spazio come stilista di fama crescente sulle passerelle moderne.

Il suo marchio offre accessori d’abbigliamento, occhiali ed altri oggetti sempre gettonati dalla clientela, che può scegliere in un catalogo messo in vetrina anche in un sito di e-commerce fatto allestire dall’ex Posh Spice per proporre in modo attuale le sue proposte. Esperienze come quelle di Chopard e De Beers confermano del resto che pure nell’alto di gamma il canale elettronico può brillare, quindi è giusto seguire la tendenza. Lo spazio web di Victoria è stato sviluppato da King & Partners.

HONG KONG-AMFAR-AIDS-CHARITY-ENTERTAINMENT-FASHION

Via | Luxuo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail