Penna di lusso Tibaldi San Lodovico Limited Edition

Usare una penna di classe è un segno di stile. Tibaldi produce da quasi un secolo strumenti di scrittura prestigiosi.

Tibaldi San Lodovico Limited Edition

La penna di lusso Tibaldi San Lodovico Limited Edition segna l’atto conclusivo della trilogia di esclusive stilografiche dedicate al mondo degli ordini cavallereschi, aperta nel 2007.

Dopo il tributo al Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e al Sovrano Militare Ordine di Malta, è ora il turno della nuova opera, dedicata al Reale Ordine del Merito sotto Titolo di San Ludovico. Questo venne fondato a Lucca nel 1836 dal Duca Carlo Lodovico di Borbone per ricompensare particolari benemerenze civili.

Oltre alla tradizionale presenza della nobiltà, delle gerarchie militari e dei rappresentanti delle diplomazie europee, l'Ordine vede l'ingresso dei ceti emergenti dell'economia, dell'apparato statale, delle professioni e delle arti, che, alla metà dell'Ottocento, avevano ormai acquisito ruoli emergenti nella vita pubblica.

E’ un riconoscimento al merito e, al contempo, un percorso inedito che unisce borghesia, notabilato e aristocrazia, secondo uno schema sostanzialmente unico nella nostra penisola, ma particolarmente significativo perché attivato in pieno fermento risorgimentale, alle soglie dell'Unità d'Italia.

In effetti, la penna Tibaldi San Lodovico è allo stesso tempo regale e spirituale, si veste degli stemmi definiti dal Duca Carlo III nel 1851, lo sfondo è bianco, a rappresentare un panno candido, decorato con un motivo di fleurs-de-lis, caratteristico della Casa dei Borbone di Parma. Sin dal primo sguardo l'occhio è attratto dal simbolo più significativo di tutti, lo scudo ovale con le Armi dei Borbone di Parma e con le corone regali alle estremità.

Una corona impreziosisce anche la parte superiore del cappuccio, decorato da un bordo in blu, giallo e scarlatto: i colori di Stato dopo l'emissione del Regio Decreto. Questa penna è una stilografica realizzata in argento 925 con preziosi dettagli in oro. Il fusto e il cappuccio sono incisi a bulino e trattati con la speciale tecnica dello smalto ceramico. Il pennino in oro massiccio 18 carati è decorato con la caratteristica aquila in finitura bicolore.

Il tipo di finitura adoperato richiede tecniche di alta gioielleria e maestria artigiana per l'applicazione del rodio ai soli margini del logo. La punta in iridio, metallo di estrema durezza che garantisce durata nel tempo viene saldata al corpo e levigata in base alla gradazione di scrittura che si vuole ottenere.

La San Lodovico è disponibile nelle gradazione di scrittura Fine, Media e Larga, ed è dotata di un sistema di alimentazione a pistone brevettato con una capacità generosa di serbatoio da 0,9 ml. Una penna cosi, con pennino Medio, riesce a scrivere l'equivalente di 486 metri circa. Solo 50 esemplari previsti per questa edizione limitata.

  • shares
  • Mail