Ferrari FF nel Principato di Monaco

Ieri abbiamo visto un po' di auto sportive e di lusso sulle strade di Montecarlo. Oggi torniamo nel Principato di Monaco, dove i nuovi modelli giungono molto velocemente, per gustare un video della Ferrari FF, parcheggiata davanti al Casinò.

Questa "rossa" ha un look decisamente insolito. Il suo nome, acronimo di Ferrari Four, sottolinea la presenza dei quattro posti e delle quattro ruote motrici. L'arrivo della trazione integrale è una novità assoluta per un prodotto di serie del "cavallino rampante" ed apre un nuovo capitolo nella sua ricca storia.

La più recente opera di Maranello adotta un sistema brevettato, che riduce del 50% il peso, mantiene una ripartizione ideale delle masse e opera in sinergia con i controlli elettronici di dinamica del veicolo, consentendo prestazioni record su tutti i terreni e nelle varie condizioni operative.

Rivoluzionario anche lo stile, firmato Pininfarina, che annuncia le radicali innovazioni introdotte dal modello. Le linee ardite permettono una buona abitabilità, in un quadro di comfort mai visto su una granturismo Ferrari.

L'auto è spinta da un 12 cilindri di 6.3 litri, con 660 cavalli all'attivo. Eccellenti le prestazioni, con una velocità massima di 335 km/h e un passaggio da 0 a 100 in appena 3"7.

Rispetto alla 612 Scaglietti, che sostituisce, segna un vero cambio di passo, definendo un concetto completamente diverso di granturismo sportiva. E' un salotto capace di spingersi a velocità pistaiole, regalando emozioni di guida che profumano di Le Mans e di Targa Florio, anche su fondi impegnativi e con poca aderenza.

  • shares
  • Mail