Marriott pianifica l'hotel più alto di New York

marriott

La catena alberghiera Marriott, che gestisce 3.600 strutture in tutto il mondo, annuncia i piani per costruire il complesso ricettivo più alto di New York. Il gruppo vuole dare vita un nuovo grattacielo di 68 piani sulla 54ª strada di Manhattan, destinato ad ospitare due hotel a marchio Courtyard e Residence Inn.

La torre sarà progettata da Nobutaka Ashihara, un architetto con molta esperienza sulla "Grande Mela", dove ha messo la firma sul Lexington House Hotel, sull'Hotel Indigo e sul Courtyard di Times Square. Quest'ultimo brand occuperà i livelli inferiori, con 378 camere all'attivo.

Dal 36° al 64° piano dell'edificio, alto 229 metri, troveranno spazio le 261 camere del Residence Inn. Ovviamente ci saranno hall e ascensori separati. Non mancheranno, però, gli spazi comuni, come il ristorante del secondo piano, il centro fitness del quarto e il salotto all'aperto su Broadway del quinto.

marriott

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail