Ferrari 250 Testa Rossa venduta a 16.39 milioni di dollari

testa rossa

Gooding & Company ha venduto a prezzo record la Ferrari 250 Testa Rossa "Prototipo" del 1957 messa all'asta al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach. L'esemplare, che vanta una storia agonistica luminosa, è passato di mano per la spaventosa cifra di 16.39 milioni di dollari.

Il nuovo proprietario, di cui non si conosce il nome, potrà ora godere di un gioiello speciale, che appartiene ad una famiglia di impagabile prestigio. Nel palmares della Testa Rossa ci sono tre mondiali marche: quelli del 1958, 1960 e 1961.

L'auto è lanciata alle velocità più elevate da un robusto 12 cilindri di origine Colombo, affinato da Carlo Chiti. Alimentato da 6 carburatori Weber, sviluppa una potenza di 300 Cv a 7200 giri al minuto. Il suono che emana produce immense scariche di adrenalina. E' un vero piacere assistere al passaggio di questa opera d'arte, le cui forme entrano nel cuore.

Foto | Bornirich.com

  • shares
  • Mail