Jerry Seinfeld, la sua Porsche 356 e...il carro attrezzi

La auto d'epoca hanno un fascino particolare, ma possono diventare delicate. Del resto, gli imprevisti non risparmiano neppure le vetture appena uscite dalle concessionarie.

porsche-356

Jerry Seinfeld, per cause sconosciute (potrebbe trattarsi anche di una semplice mancanza di benzina), ha fatto ricorso a un carro attrezzi durante un'uscita di relax con la sua Porsche 356. Sono cose che possono succedere, non c'è da scandalizzarsi.

E' chiaro che il cabarettista, attore, sceneggiatore, produttore televisivo e scrittore statunitense avrebbe prerito un esito diverso della giornata, ma gli imprevisti fanno parte della vita. Seinfeld, la cui popolarità raggiunse il suo apice negli anni novanta, ama le auto ricche di storia e personalità. La 356 risponde a questi requisiti.

Il modello, declinato in tante versioni, sia coupé che roadster, è stato il primo di serie della casa di Stoccarda. La produzione prese le mosse nel 1948, per proseguire fino al 1966. Strettamente imparentata con il Maggiolino della Volkswagen, la 356 aveva il motore a sbalzo raffreddato ad aria. Caratteristiche che vennero riprese dalla successiva 911.

Ancora oggi quest'auto gode di molti estimatori, rapiti dalla sinuosità delle linee, dalla sua maneggevolezza e dalla grande affidabilità. Diversi vip ne possiedono una. Jerry è fra questi.

Via | Celebritycarsblog.com
Foto | @jerryseinfeld

  • shares
  • Mail