All'asta una rara mappa con le meraviglie del mondo

mappa

Una rara e dettagliata mappa del 17° secolo andrà all'asta il 14 settembre, in una vendita curata da "Old World Auctions", che prevede un incasso nell'ordine dei 24 mila dollari. A tanto si spingono infatti le stime migliori.

La rappresentazione a muro, eseguita nel 1625 dal cartografo olandese Willem Blaeu, venne ridimensionata da Josua van Ende per l'inclusione negli atlanti. Questo prodotto dai contenuti artistici versa attualmente in buone condizioni.

Nell'eseguirla l'autore introdusse, insieme ai continenti, alcuni pianeti, il sole, la luna, i quattro elementi, le stagioni e le sette meraviglie del mondo. L'impatto estetico è convincente, ma è il profumo culturale della composizione a generare le maggiori emozioni.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail