Miliardario cinese regala vacanza di lusso in Costa Azzurra ai suoi dipendenti

I paperoni hanno spesso delle idee stravaganti. Qualche volta sono molto carine, come quella di un ricco uomo d'affari cinese, che ha regalato una gita da record ai suoi dipendenti.

Cinesi Costa Azzurra

Un miliardario cinese ha omaggiato i suoi 6.400 dipendenti con una vacanza nella tela magica e piena di lusso della Costa Azzurra. In realtà non si tratta di tutti i suoi collaboratori, ma di quelli che fanno capo alla Tiens, società di importanza nevralgica nei suoi business.

Protagonista del generoso cadeau è il signor M. Li Jinyuan (24° nella lista dei paperoni della Grande Muraglia), che ha gestito al meglio la cosa, affidandosi ad ottimi partner. Il risultato è stata una vacanza speciale, nelle località più chic della Francia meridionale. La comitiva, accolta dal Ministro degli Esteri transalpino, si è comportanta in modo molto elegante, dando prova di stile e compostezza.

Si pensa che la ricaduta economica sia stata superiore ai 13 milioni di dollari, considerando anche la tappa di Parigi. Per il soggiorno, durante i quattro giorni di permanenza, sono stati scelti diversi alberghi a 4 e 5 stelle, fra Cannes e Monaco. Tante le visite turistiche e gli eventi organizzati ad hoc.

Una delle mete dai contenuti più altamente simbolici è stata la città di Nizza, dove è venuto fuori anche un record fissato nel Guinnes dei Primati, con la frase più lunga mai rappresentata da una catena umana: “Tiens' dream is Nice in the Côte d'Azur” .

Via | Quotidiano.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail