Giro di Sicilia 2015: auto d'epoca e atmosfere chic

La Sicilia, con il fascino del suo territorio e la ricchezza della sua storia, si presta felicemente agli eventi internazionali. Uno di questi si affaccia all'orizzonte.

Giro di Sicilia

Tutto pronto per il Giro di Sicilia 2015. La macchina organizzativa lavora da tempo per la buona riuscita di un evento per auto d'epoca destinato a fare la gioia degli appassionati. Restano da definire gli ultimi dettagli, ma il grosso del lavoro è stato fatto.

A garantire la qualità del prodotto ci pensa la serietà dello staff del Veteran Car Club Panormus, guidato da Antonino Aucello, cui va il merito di una grande dedizione. Ruolo importante per Giancarlo Teresi, ex commissario ACI Palermo, il cui impegno permise qualche anno fa di non interrompere la lunga tradizione della Targa Florio, pur in presenza di mille difficoltà. L'entusiasmo e l'amore per le belle creature motoristiche sono quindi assicurati.

Dal 4 al 7 giugno si prevede la presenza nell'isola di un museo a cielo aperto, fatto di splendide vetture di diversa provenienza geografica, con ospiti di particolare rilievo dell'universo del collezionismo e non solo. A loro il piacere di percorrere strade ricche di storia agonistica, ma soprattutto di bellezza artistica, paesaggistica e culturale, nel caloroso abbraccio della gente, con il valore aggiunto di una gastronomia che stuzzica i palati dei turisti di tutto il mondo. Un campionario di seduzioni cui sarà impossibile resistere, per la gioia dei protagonisti e del pubblico siciliano, generoso e competente.

Il prestigioso corteo di auto farà il periplo dell'isola, consegnando agli occhi e al cuore degli equipaggi un ventaglio di amenità destinato a fissarsi per sempre nei ricordi. Tutte le tappe sono degne di nota. Il via alle danze è fissato per giovedì 4 giugno, quando sarà possibile ammirare i diversi modelli riuniti insieme nella magica tela di via Libertà, nei pressi del Teatro Politeama. Fra le esponenti del gentil sesso, anche le giornaliste Savina Confaloni e Francesca Grimaldi.

  • shares
  • Mail