Hotel di lusso: Park Hyatt Milano, nuovo Dehors del MIO

Ultimo atto del processo di rinnovamento avviato con l’apertura del nuovo Bar è l’apertura del Dehors del Mio: l’eleganza si affaccia in Galleria

Park Hyatt Milano

Con l’apertura del nuovo Dehors del MIO si completa il processo di rinnovamento degli ambienti che Park Hyatt Milano ha avviato nello scorso gennaio e che hanno interessato il Ristorante VUN, il Bar MIO e, infine, proprio il Dehors dell’hotel.

Progettato dall’architetto Flaviano Capriotti - che ha firmato l’intero restyle – il Dehors si presenta non solo rinnovato negli arredi ma anche più esteso e versatile rispetto al passato: 25 i posti a sedere della nuova struttura, che resterà aperta anche in inverno consentendo la vista sulla Galleria da un ambiente riservato ed esclusivo.

Il Dehors rappresenta un nuovo momento di versatile benessere per quanti cercano, a un passo dalla Galleria Vittorio Emanuele II, un’oasi di qualità e autenticità. L’offerta gastronomica beneficia dell’esperienza e del valore della cucina dello chef stellato Andrea Aprea. La carta (destinata a cambiare ogni due mesi, in base alla stagionalità delle materie prime) offre due percorsi distinti: classici italiani e piatti internazionali, per offrire anche ai viaggiatori meno curiosi un porto sicuro cui approdare.

Essendo l’estensione del MIO, il Dehors è il punto di riferimento naturale per il rito dell’aperitivo e per tutti quanti sono appassionati di cocktails. Aperto sino all’1 del mattino può essere il teatro ideale per trascorrere ogni momento della giornata all’insegna di eleganza e bien vivre.

  • shares
  • Mail