Aston Martin con livrea Valentino all'asta per beneficenza

Due marchi prestigiosi, quando si uniscono per una causa nobile, lasciano sempre a bocca aperta.

aston-martin

Un'Aston Martin V12 Vanquish Volante con livrea firmata Valentino per un'asta benefica, al termine del tour filantropico London Crash & Rocket, per raccogliere fondi per l'Africa. Al volante della supercar britannica si sono alternate diverse donne famose. Una bella iniziativa.

Ricordiamo che sotto il cofano della Vanquish pulsa un motore a benzina V12 da 5.9 litri, con 573 cavalli all’attivo. Il passaggio da 0-100 km/h viene coperto in soli 4.1 secondi, mentre la velocità di punta tocca quota 295km/h. Per contrastare tanta foga è stato scelto un impianto frenante Brembo Carbon Ceramic Matrix (CCM) di terza generazione, figlio della migliore tradizione Made in Italy.

Ricordiamo che ancor prima delle consegne ai clienti, la supercar britannica era entrata nel cuore dei fans sul mercato tedesco, vincendo l’Auto Bild Design Award 2012.

La super-GT d’oltremanica si era imposta nella categoria "Coupé/Cabrio", assicurandosi il primo posto con il 21,8% dei voti dei lettori della prestigiosa rivista. Così aveva fatto molto meglio dei 19 modelli nati in Germania sottoposti al giudizio del pubblico.

Ulrich Bez, CEO di Aston Martin Lagonda Ltd, espresse così la sua gioia: “Siamo estremamente orgogliosi che la Vanquish sia riuscita, ancor prima della sua entrata sul mercato, a ritagliarsi uno spazio nel cuore della gente in un contesto altamente competitivo come quello tedesco. Questo dimostra come il nostro linguaggio stilistico sia convincente.”.

Via | Luxurylaunches.com

  • shares
  • Mail