Glenfarclas whisky festeggia i 175 anni col Chairman's Reserve

Glenfarclas Chairman's ReserveCompiere 175 anni per una azienda non è un evento da trascurare, anche se la tradizione delle distillerie scozzesi ci testimonia di aziende ancora più longeve. Per festeggiare la ricorrenza, Glenfarclas propone un esclusivo imbottigliamento denominato Chairman's Reserve.

La distilleria è stata infatti fondata nel 1836 dal fattore Robert Hay e curiosamente fino al 1850 era conosciuta anche col nome di Glenlivet. Glenfarclas è attualmente una delle poche rimaste indipendenti dai grandi gruppi del beverage ed è di proprietà familiare, appartiene alla famiglia Grant dal Giugno del 1865, acquistata per circa 511 sterline da John Grant. La produzione annua è di circa 3 milioni di litri di alcool.

Il Chairman's Reserve, disponibile in 1296 bottiglie, è il risultato di un assemblaggio di quattro botti degli anni '60, è stato imbottigliato a 46% di alcool, non filtrato e non colorato artificialmente. Il distillato è fortemente caratterizzato dalle botti di sherry, con note di frutta rossa, miele. Al palato molto corposo e cremoso con note dolci di fruttti di bosco e un finale lungo e complesso. L'imbottigliamento è proposto in una originale cassettina con un bicchiere, una piccola brocca per aggiungere acqua e un certificato. Il prezzo si aggira attorno ai 400 Euro.

  • shares
  • Mail