Virgin Galactic punta al primo lancio spaziale entro 12 mesi

virgin galactic

Richard Branson spera di lanciare il suo primo volo commerciale nello spazio entro i prossimi 12 mesi, dando inizio a una nuova era di viaggi nel cosmo: "La nave madre è finita, i test dei razzi stanno andando molto bene, quindi penso che siamo in regola per il lancio inaugurale entro 12 mesi".

"Questo -aggiunge l'uomo d'affari britannico- potrebbe essere l'inizio di una nuova prospettiva turistica". La sua compagnia, Virgin Galactic, spera di poter mandare un giorno la gente in alberghi spaziali e di poter offrire voli intercontinentali ad alta velocità: "Circa un'ora tra Los Angeles e Londra non è completamente fuori portata, ma ci vorranno molti anni prima che si possa offrire un tale servizio".

Nell'attesa, si potrà presto godere dei primi voli suborbitali, sulla navicella voluta da Branson, i cui spazi interni sono stati progettati per portare sei passeggeri a più di 100 chilometri di altezza, offrendo loro la possibilità di ammirare la Terra da grande distanza e di sperimentare la sensazione dell'assenza di peso. Virgin Galactic ha già raccolto oltre 400 prenotazioni, con biglietti da 200 mila dollari a passeggero.

virgin galactic
virgin galactic
virgin galactic
virgin galactic

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail