Ingvar Kamprad, il miliardario fondatore di Ikea, si dà alla beneficenza

Ikea è un'azienda che ormai frutta molto bene al suo fondatore, il miliardario Ingvar Kamprad, non c'è più nessun dubbio al riguardo; quel che forse non si sa è che esiste anche una Fondazione Ikea, nata con intenti benefici almeno in apparenza, che però non sembra aver donato molto in questi anni.

Ingvar Kamprad non è dunque mai stato un gran filantropo, nè per vocazione, nè per dovere; tuttavia, dopo le ultime rivelazioni sul suo "fastidioso" passato nazista, il miliardario si è visto in qualche modo costretto a cercare di riscattare la sua immagine (o almeno questo è il sospetto) e ha promesso donazioni piuttosto consistenti.

A partire da quest'anno infatti l'Ikea Foundation devolverà 1 miliardo di corone (circa 100 milioni di sterline) l'anno a un campo profughi in Kenya e ad associazioni come Unicef e Save The Children, raddoppiando così le donazioni fatte negli anni passati.

Basterà questo cambio di rotta filantropico a far dimenticare lo scomodo passato di Mister Ikea?

Via | Telegraph

  • shares
  • Mail