Campo da golf galleggiante alle Maldive

green maldive

Avevamo già parlato del progetto, quando ancora se ne studiava la fattibilità. Ora torniamo sul campo da golf galleggiante che dovrebbe sorgere alle Maldive, perché l'idea si avvia a prendere forma. Presto i giocatori di tutto il mondo potranno concedersi il lussolusso di misurarsi su un green a 18 buche, distribuito su isolotti artificiali affacciati sulla barriera corallina.

Gli olandesi di Docklands, artefici delle cosa, sostengono che l'opera sarà realizzata con le migliori precauzioni ambientali, per limitare al minimo gli effetti dell'innesto sull'ecosistema. Ampio il ricorso al fotovoltaico per l'approvvigionamento energetico. Il complesso sarà composto da diverse piattaforme galleggianti sull'Oceano Indiano, collegate da tunnel sottomarini.

Ci saranno degli alloggi da sogno affacciati sul superbo contesto ambientale, capace di rapire i sensi. Alcune gallerie subacquee collegheranno le diverse isole, permettendo ai golfisti di spostarsi da una zona all'altra ammirando la bellezze sottomarine. Il campo, distante 5 minuti dall'aeroporto, sarà completato nel 2015 e dovrebbe costare 500 milioni di dollari.

green maldive
green maldive
green maldive
green maldive

Via | Truthdive.com

  • shares
  • Mail