Diamante giallo a forma di pera da 110 carati all'asta

diamante giallo

Uno dei diamanti più grandi del mondo passerà sotto il martello del banditore a Ginevra nel corso dell'asta organizzata per il 15 novembre da Sotheby's in Svizzera. Si tratta di uno straordinario esemplare a forma di pera, da 110.3 carati, che potrebbe recuperare la cifra record di 15 milioni di dollari.

A tanto si spingono le stime degli esperti della rinomata casa d'aste, che parlano del lotto come della più grande pietra di questo genere di cui si abbia conoscenza. Il diamante in questione, battezzato Sun-Drop, è stato scoperto lo scorso anno in Sud Africa. La sua forza di seduzione deriva dalla bellezza e dalle doti davvero speciali.

Spettacolare la sua presenza scenica, che cattura il sentimento, come hanno scoperto i visitatori della mostra di Hong Kong, dove è iniziato il suo viaggio internazionale prima della vendita. Nell'intensità cromatica del vivido colore giallo si legge la particolarità dell'esemplare, che guadagna immediatamente l'attenzione.

Nel mondo dei diamanti, un corpo di questo colore e taglia rappresenta un'aberrazione, cioè un fenomeno geologico assai remoto. Tecnicamente il colore giallo si lega alla presenza di azoto nella struttura del reticolo, dove sostituisce alcuni atomi di carbonio, come accade in altri corpi dello stesso tipo, che registrano una "intromissione" di questo elemento chimico in misura molto meno rilevante. Nel caso in esame, la maggiore densità della sua presenza aggiunge un tono saturo e profondo al colore, esaltandone il fascino.

Via | Luxuo.com

  • shares
  • Mail