Cartier Bresson a Palazzo Braschi

Cartier BressonLa vita scorre, in fretta.

Un secondo, un istante, l'otturatore scatta ed emozioni, sentimenti e persone rimangono immortalati per sempre.

Era la grande capacità di Henrì Cartier Bresson, fotografo francese contemporaneo, morto solo nel 2004.

Bresson era in grado di cogliere gli attimi "magici" della vita dei passanti.

Roma fa un omaggio al grande fotografo, espondendo a Palazzo Braschi alcuni dei migliori scatti, molti dei quali ambientati nelle periferie romane degli anni '50.

Una mostra "cult" per gli amanti della fotografia, ambientata in uno dei palazzi più belli di Roma, a pochi passi dall'incrediblile Piazza Navona.

  • shares
  • Mail