Chanel contro la Signora Pina

boninoEmma Bonino, ministro del nuovo governo Prodi, è finita sui giornale.

Questa volta la pietra dello scandalo esula dalla politica.

Una polemica incalzante la "accusava", infatti, di aver indossato una giacca di Chanel, valutata sui 35.000 euro.

Altro che Chanel, la giacca in questione era confezionata dalla signora Pina, sarta di Largo Quinto Alpini a Milano.

Una sarta evidentemente molto brava, tanto da ingannare molti presunti esperti di moda dei maggiori quotidiani nazionali.

Voi preferite Chanel o le creazioni artigianali della signora Pina? I sondaggi sono aperti!

Via | Repubblica.it

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: