Jaeger-LeCoultre verso una filiale in India


Il boom del mercato del lusso in India crea un piatto appetibile per i marchi del segmento alto, che non vogliono perdere nessuna opportunità su quella piazza. Jaeger-LeCoultre scommette sul Paese dei Maharaja, dove prevede di istituire una filiale (Richmont India) per sfruttare le potenzialità di crescita dell'area.

Fino a oggi l'azienda ha commercializzato i suoi orologi attraverso qualificati distributori, ma ora pensa a un approccio più diretto. Nicolas Baretzki, direttore internazionale della manifattura elvetica, sottolinea il rapporto felice con la regione: "L'India è un mercato molto forte per noi ed ha il potenziale per diventare uno dei più grandi bacini di vendita in Asia e Medio Oriente per il nostro marchio. Quindi stiamo rafforzando il rapporto".

Il braccio indiano della società sarà operativo entro febbraio del prossimo anno. Oltre ad avere una presenza diretta, Jaeger-LeCoultre sta anche cercando di dotarsi di punti vendita esclusivi, dove fornire servizi commerciali e di assistenza di alto livello.

Via | Fashionunited.in

  • shares
  • Mail