Venduto a prezzo record un manoscritto di Friedrich Schiller

Quello venduto pochi giorni fa durante un'asta a Basilea non è un manoscritto qualunque: si tratta infatti dell'originale firmato da Friedrich Schiller e contenente la famosissima Ode to Joy, o Inno alla gioia, musicato tra gli altri da Beethoven nell'ultimo movimento della sua nona sinfonia.

Il manoscritto del 1785 assume ancora più valore se si pensa che si consideravano ormai distrutti tutti (o quasi) gli scritti originali di Friedrich Schiller; si tratta di uno dei motivi che ha portato questo lotto a segnare un prezzo record, pari a 573.400 dollari.

Un record perchè ora l'Inno alla gioia è diventato il manoscritto appartenente alla letteratura tedesca più costoso della Germania. Un pezzo più unico che raro, carico di fascino e di significato, che ben si merita tutto il valore che gli è stato attribuito.

Via | Paulfrasercollectibles

  • shares
  • Mail