Tuta in stile James Bond per i turisti spaziali di Virgin Galactic

james bond

Mentre si avvicina l'appuntamento con i primi voli spaziali commerciali, emergono alcuni dettagli sull'avventura dei clienti di Virgin Galactic. Questi indosseranno una tuta simile a quella portata da James Bond nel film "Moonraker" del 1979. Ovviamente la parentela è solo di natura cromatica, perché i contenuti saranno in linea con la difficile missione, di stampo cinematografico ma reale.

Così i fruitori dell'esperienza cosmica proposta dal miliardario Richard Branson potranno sentire ancora di più il valore eroico della loro impresa, che li porterà a vedere dall'alto il nostro pianeta.

L'eccentrico uomo d'affari inglese ha recentemente inaugurato il primo spazioporto commerciale al mondo. Il complesso si trova nel deserto del New Mexico e ​​sarà la sede operativa dei viaggi turistici in orbita. Qui verrà gestita anche la logistica. I controlli sulla navicella, intanto, procedono bene, quindi i 430 clienti che hanno acquistato i biglietti a 200 mila dollari possono cominciare a prepararsi.

L'astronave creata dall'ingegnere Burt Rutan sarà in grado di trasportare due piloti e sei passeggeri. Questi potranno ammirare la terra a 62 miglia di distanza, sperimentando la sensazione dell'assenza di peso. Branson spera di lanciare il suo primo volo entro 12 mesi, dando inizio a una nuova era di viaggi nel cosmo: "La nave madre è finita, i test dei razzi stanno andando molto bene, quindi penso che siamo in regola per il lancio inaugurale entro un anno".

Via | Bornirich.com

  • shares
  • Mail